IL NANSEN A NADIA PINARDI –Ingv-

Nadia Pinardi ha ottenuto la medaglia Nansen per il 2007, il prestigioso riconoscimento dell’European Geoscience Union (EGU).

Il premio le è stato attribuito per aver fondato l’oceanografia operativa nel Mediterraneo, coordinando lo sviluppo scientifico e tecnologico di circa 40 Istituti Europei e internazionali.

Nadia Pinardi è la responsabile, presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), del MOON (Mediterranean Operational Oceanography Network), che per il primo al mondo ha introdotto le previsioni del tempo del mare, nello specifico del Mar Mediterraneo.

Nadia Pinardi è anche direttrice del Gruppo Nazionale di Oceanografia Operativa dell’INGV che coordina ENEA, INOGS e CNR, e, assieme all’Aeronautica militare e all’Istituto Idrografico della Marina, organizza il settore dell’oceanografia operativa in Italia per lo sviluppo sostenibile del mare e delle coste.

Nadia Pinardi insegna oceanografia all’Università di Bologna, presso il Corso di Scienze Ambientali di Ravenna. L’INGV e l’Università di Bologna sviluppano assieme il sistema di previsioni del mare che diventerà la componente Europea del servizio di previsioni di tutti i mari Europei, dall’Artico al Mar Nero.

Il sistema di previsioni marine è in grado di controllare lo stato di salute del mare per un più sicuro trasporto marittimo, per essere informati tempestivamente di cosa succede alle macchie di petrolio versate dalle navi prima che raggiungano le coste.

Le previsioni del mare sono consultabili sul sito http://www.bo.ingv.it/mfs






Per maggiori informazioni:
ufficiostampa@ingv.it 06.51860515


C.S. del 7 marzo 2007


torna all'indice dei Comunicati Stampa dell'INGV