Registrazione sismometrica effettuata dalla stazione ROM9, presso la sede INGV di Roma. Le frecce indicano l'arrivo della prima fase (onda P) e quello della fase più energetica (onda S), che è quella che ha generato il maggiore risentimento. Questa seconda onda ha una durata di alcuni secondi.
[chiudi finestra]