L'Appennino Umbro-Marchigiano è caratterizzato da una sismicità frequente e diffusa, che si manifesta con periodi di intensa attività che possono durare anche molte settimane, intervallati da periodi di relativa quiescenza. La figura illustra la sismicità attraverso una mappa dove sono stati riportati tutti gli eventi registrati e localizzati dalla rete sismica nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica dal gennaio 1979 (anno della sequenza della Valnerina) al 25 settembre 1997.

Nella figura successiva e' illustrato l'andamento temporale della sismicita' dell'area.

Torna alla pagina precedente

Torna alla Pagina Principale dell'Istituto Nazionale di Geofisica